Cerca nel sito:

               

Accoltellò compaesano. Arresti domiciliari per Tiranno

23 Mar, 2011

Canicattì (AG), 23 marzo 2011, ore 18.00 – Ferì un compaesano con alcune coltellate riducendolo in fin di vita. Ieri mattina il Gup del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto, accogliendo la richiesta dell’avvocato Calogero Meli, ha concesso gli arresti domiciliari al canicattinese Vincenzo Tiranno. L’uomo era finito in carcere in carcere nel gennaio del 2010. Nel dicembre scorso il processo si era concluso con la condanna a quattro anni e otto mesi di reclusione.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.