Cerca nel sito:

               

Autovelox e dossi artificiali a Campobello di Mazzara per evitare altri incidenti mortali

2 Feb, 2011

Campobello di Mazzara (TP), 02 febbraio 2011, ore 15.14  – Un’ordinanaza del sindaco Ciro Caravà è stata firmata ieri sera, dopo i vari incidenti stradali che si sono verificati lo scorso 25 gennaio, quando morirono Lidia Mangiaracina, di 37 anni ed i suoi due bambini Vito e Martina Quinci, di 10 e 12 anni. L’ordinanaza prevede un’andatura massima dei veicoli di 30 km orari. Inoltre è prevista l’installazione di dossi artificiali per impedire alle auto di sfrecciare ad alta velocità e creare ulteriori incidenti. Per evitare che il limite di velocità non venga rispettato dagli automibilisti, la Polizia Municipale provvederà ad installare degli autovelox, per controllare ellettronicamente la velocità delle vetture. Ma intanto, i Vigili hanno effettuati svariati posti di blocco, sequestrando 21 mezzi per la mancanza di copertura assicurativa.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.