Cerca nel sito:

               

Bollette pazze, vertice alla Provincia di Agrigento

3 Mar, 2011

Canicattì (AG), 03 marzo 2011, ore 18.40 – La questione delle bollette pazze della Girgenti Acque è finita sul tavolo del Palazzo della Provincia, dove il Presidente D’Orsi ha convocato un incontro per definire la situazione del pagamento del canone idrico per l’anno 2010 degli abitanti di Canicattì. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, il Sindaco di Canicattì Vincenzo Corbo, il Presidente di Girgenti Acque Marco Campione, l’amministratore delegato Carmelo Salamone, gli ingegneri Barone e Milano dell’Ato idrico e il direttore generale di Girgenti Acque Giuseppe Carlino. Nel corso dell’incontro si è esaminata la situazione di confusione determinatasi nel comune di Canicattì e si sono, conseguentemente, definite le posizioni relative al pagamento del canone idrico dei residenti di Canicattì. Il termine di pagamento è stato prorogato al 31 marzo, mentre la mora di 51 euro, inclusa nella bolletta, sarà considerata come acconto per la prossima fatturazione.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.