Cerca nel sito:

               

Condannato il tunisino che rubò un computer.

22 Feb, 2011

Santa Camerina (Rg), 22 Febbraio 2011, ore 09:44. E’ stato processato per direttissima e condannato a 6 mesi   Mohamed Ali Chene,tunisino di  26 anni arrestato dai Carabinieri con l’accusa di aver rubato un computer portatile dal negozio ” Videopiù”, in via Caucana. Il giovane è comparso davanti al giudice unico del Tribunale di Ragusa, Rosanna Scollo. Il magistrato ha convalidato l’arresto disponendo l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria e si è  proceduto, quindi, al processo per direttissima col rito abbreviato.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.