Cerca nel sito:

               

Continua a molestare la vittima nonostante la sentenza di condanna

16 Feb, 2011

Porto Empedocle (AG), 16 febbraio 2011, ore 19.17 –  Malgrado la condanna già subita (a due anni di reclusione e al risarcimento del danno), continuano le aggressioni ad opera del signor Armando Lo Cascio nei confronti della sua vittima, una quarantenne empedoclina difesa dall’avv. Giuseppe Arnone. Nuova denunzia e richiesta del ripristino urgente di ogni misura di tutela prevista dalla legge in casi analoghi, in particolare il divieto per il Lo Cascio di avvicinare la vittima.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.