Cerca nel sito:

               

Inventava false cause a carico di amici e parenti per intascare la parcella, rinviato a giudizio un avvocato

18 Feb, 2011

Messina, 18 febbraio 2011, ore 17.39 – L’avvocato Marcello Mangraviti 35enne messinese, per l’accusa di falso, truffa, millantato credito, tentate lesioni private e calunnia, è stato rinviato a giudizio dalla Procura di Messina. La Digos, lo scorso 10 maggio lo aveva arrestato dopo aver scopero che l’uomo inventava false accuse nei confronti di amici e parenti per poi avere da loro l’incarico di difenderli e intascare la parcella. In un caso aveva fatto credere ad un amico di essere indagato, realizzando un finto avviso di garanzia, per poi farsi dare dallo stesso 27 mila euro a titolo onorario.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.