Cerca nel sito:

               

Licata calcio, il Rewind della sfida di Villabate

1 Mar, 2011

Licata (AG), 01 marzo 2011, ore 17.39 – Triplo Petrolà, doppio Grillo, il Licata stende il Villabate 5-1. Testa-coda senza storia, gara come nelle previsioni, a senso unico. Napoli deve rinunciare all’infortunato Beppe Bennardo, il bomber deve smaltire i postumi di una contrattura ne avrà almeno per una decina di giorni. Tandem offensivo Petrolà Di Somma poi le solite certezze Fagone in porta, difesa con Armenio e Semprevivo centrali, Pira a destra e Pecoraro a sinistra, in mezzo al campo Grillo e Butticè con ai lati Mustapha e Daniele Unniemi. Nonostante il terreno pesante al limite dell’impraticabilità il Licata parte bene, impatta positivamente con la partita fa subito capire agli avversari come andrà il sabato pomeriggio. Bastano dodici minuti ai gialloblù per timbrare il doppio vantaggio, prima Grillo con una bordata dal limite poi Petrolà con un preciso diagonale   mettono la gara in discesa. Al 33’ Tarantino potrebbe riaprire i giochi ma non inquadra lo specchio della porta. Al 38’ Pira crossa, Petrolà ci mette la testa ed è 3-0. Il secondo tempo si apre con un gran bel goal del Villabate, apprezzabile al 52 il gesto atletico di Falsetti che al volo batte Fagone. Al 74’ gran parata di Giustiniani sulla botta di Mustapha. Al minuto numero 86 errore in disimpegno della retroguardia palermitana ne approfitta capitan Grillo che cala il poker. All’89 l’1-5 griffato ancora da Petrolà che festeggia la tripletta personale. 24 risultati utili in altrettante giornate di campionato, dalla serie A alla Promozione il Licata è l’unica squadra imbattuta e domenica prossima al “Dino Liotta” arriva il Kamarat.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.