Cerca nel sito:

               

Licata, incendiati cassonetti si sfiora anche il Cam

22 Feb, 2011

Licata (AG), 22 febbraio 2011, ore 18.52 – Sono stati incendiati i cassonetti di via Campobello proprio nelle adiacenze del Cam, il centro ambiente mobile per la raccolta differenziata della Dedalo ambiente. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero sul mezzo. L’ennesimo atto incendiario ai danni di cassonetti ha provocato la reazione del sindaco Angelo Graci. Infatti, l’episodio registrato in via Campobello, all’altezza dell’isola ecologica destinata alla raccolta della differenziata, la cui struttura ha pure rischiato di andare distrutta dalle fiamme, cosa che non è avvenuta soltanto grazie all’intervento immediato dei vigili del fuoco, ha provocato l’intervento dell’assessore comunale all’Ambiente Calogero Scrimali. “Un appello – ha detto Scrimali a tutta la società civile licatese affinché analoghi fatti non abbiano si ripetano più. E ciò anche in considerazione del fatto che i danni subiti ricadano sulle tasche dei cittadini che pagano le tasse per avere una migliore qualità dei servizi. Come assessore alla Polizia Municipale, chiederò un immediato incremento dei controlli da parte dei Vigili Urbani e delle altre Forze dell’Ordine presenti sul territorio”.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.