Cerca nel sito:

               

Porto Empedocle, la “Pilaya” ha cambiato look

23 Feb, 2011

Porto Empedocle (AG), 23 febbraio 2011, ore 18.47 – La zona della vecchia “Pilaya” ha cambiato loock. Da area abbandonata, nel giro di poco tempo, grazie all’intuizione e all’opera del sindaco Calogero Firetto, è completamente rinata, trasformandosi da zona di degrado urbano nel migliore dei biglietti da visita della città, futura meta di passeggio per migliaia di turisti.

Oltre a mettere in mostra il “gioiello” monumentale della cittadina che è la torre borbonica Carlo V. restaurata e prossima a diventare il primo Museo Regionale del Mare, nell’area sono già a buon punto i lavori per la realizzazione del porticciolo turistico di cui sono stati collocati a mare i primi pontili galleggianti per l’ormeggio delle imbarcazioni.

Nelle ultime ore sono pure state messe a dimora sull’arenile una decina di palme Washington che hanno cambiato visivamente la piazza e modificato l’abituale skyline della Torre.

Presto tutto il lungomare che si affaccia sul porticciolo turistico verrà interessato da una nuova riqualificazione urbanistica con arredi e spazi verdi nonchè percorsi per il passeggio, mentre dall’altro lato della Torre, nell’area del molo Crispi, verrà sistemato il complesso monumentale “Empedocles” dedicato al filosofo che ha dato il nome alla Città, opera esclusiva realizzata e donata dallo scultore newyorchese Greg Wyatt.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.