Cerca nel sito:

               

Processo Mori, per Canale tra Ros e Borsellino ‘ottimi rapporti’.

22 Feb, 2011

Palermo, 22 Febbraio 2011, ore 11:50. Il tenente colonnello Carmelo Canale deponendo in aula al processo a carico del generale Mario Mori e del colonnello Mauro Obinu, accusati di favoreggiamento aggravato a Cosa nostra per la mancata cattura del boss Bernardo Provenzano, ha dichiarato che i tra i carabinieri del Ros e il giudice Paolo Borsellino c’erano ottimi rapporti  l’ufficiale dei carabinieri, braccio di destro di Paolo Borsellino e di recente prosciolto definitivamente dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, ha ripercorso le ultime settimane di vita del magistrato ucciso nella strage di via d’Amelio il 19 luglio del ’92. Alcuni magistrati, tra cui Alfonso Sabella, avevano invece parlato in aula di “presunte diffidenze” del giudice Borsellino nei confronti dei carabinieri del Ros capeggiati in quel periodo dal generale Subanni e dall’allora colonnello Mario Mori.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.