Cerca nel sito:

               

Processo per Occhipinti accusato di violenza su pubblico ufficiale.

2 Mar, 2011

Modica (Rg), 02 Marzo 2011, ore 10:49. Arrestato lo scorso 30 ottobre durante l’operazione antidroga “Campailla”, nella quale, comunque, non rientrava. Ad un controllo, però, era andato in escandescenze usando violenza contro i carabinieri e per questo era stato arrestato. Il processo a suo carico è partito davanti al giudice monocratico del Tribunale di Modica, con l’escussione delle parti offese, tutti militari dell’Arma. L’imputato è Giuseppe Occhipinti, modicano, in atto detenuto ai domiciliari, difeso dall’avvocato Giovanni Giuca. I fatti si verificarono intorno alle quattro del mattino nei pressi di Piazza Matteotti. Sono stati il comandante ed il vice comandante della Compagnia, Loddo e Muscatello, che, tra l’altro, sono stati già risarciti simbolicamente, a raccontare ciò che accadde. Occhipinti fu fermato alla guida di una Fiat Panda insieme con altre due persone, proprio mentre diversi carabinieri stavano notificando gli ordini di custodia cautelare per le persone coinvolte nell’operazione antidroga. Dai controlli emerse che l’interessato guidava nonostante la patente gli fosse stata ritirata per guida in stato di ebbrezza. E’ stato invitato a scendere ma  lui repentinamente ha preso per il collo il carabiniere, cominciando a sferrare calci e minacciandolo di morte il militare a così  chiesto rinforzi e  sul posto arrivarono altri militari con il tenente Muscatello ed anche nei confronti di questi l’uomo non lesinò violenza. Con difficoltà fu trasferito in Caserma dove colpì ancora con calci e pugni i militari ed il vice comandante e prese a minacciare di morte. Tutti i carabinieri che furono interessati dovettero ricorrere alle cure del pronto soccorso. Il prossimo 24 giugno sarà sentito l’imputato e poi ci sarà la sentenza.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.