Cerca nel sito:

               

Professionista arrestato per favoreggiamento alla prostituzione.

2 Mar, 2011

Corleone (Pa), 02 Marzo 2011, ore 12:44. Un professionista  di Corleone, Arcangelo Ruffino, è finito in carcere  per favoreggiamento della prostituzione. I carabinieri lo hanno arrestato e posto ai domiciliari, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip di Palermo, su richiesta della Procura. Le indagini, sono partite da alcune intercettazioni telefoniche. L’uomo promuoveva e agevolava la prostituzione di alcune donne palermitane, per le quali pubblicava annunci nella sezione “incontri” di un sito internet. Le inserzioni erano corredate anche da foto erotiche realizzate dall’indagato. Coinvolta anche  una donna, denunciata, che con l’aiuto di Ruffino aveva affittato a una prostituta sudamericana un appartamento di sua proprietà in una zona esclusiva di Palermo, subito abbandonato a causa delle lamentele dei condomini che avevano notato il continuo via vai dei clienti. Gli appuntamenti venivano sempre concordati al telefono e le tariffe arrivavano anche a diverse centinaia di euro.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.