Cerca nel sito:

               

Recuperati a Porticello dei reperti archeologici.

4 Mar, 2011

Porticello (Pa),04 Marzo 2011, ore 12:55. Gli agenti della Sezione Polizia Giudiziaria della Guardia Costiera di Porticello, diretta dal Comandante Tenente di Vascello, nell’ambito di servizi volti alla tutela del patrimonio archeologico, hanno recuperato diversi reperti archeologici di notevole valore, che sono stati esaminati da, esperto della Soprintendenza del Mare che ha preso in consegna i reperti per la successiva datazione e iscrizione a inventario.

Già negli anni passati, la Guardia Costiera di Porticello aveva, unitamente alla Soprintendenza del Mare, recuperato un anfora di circa 2000 anni fa. L’anfora è stata recuperata all’interno di un casolare aperto e abbandonato, situato in una vasta area incolta. Due dei reperti erano purtroppo infranti, e ben nascosti in un vano interno del citato casolare, avvolti in cellophane da imballaggio e raccolti in una scatola di cartone. Agli investigatori, spetterà il compito di chiarire se il rinvenimento possa aprire interessanti piste investigative verso ambiti criminali dediti a un fiorente e remunerativo traffico di reperti archeologici.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.