Cerca nel sito:

               

Vittoria: arrestato tunisino per tentato omicidio.

22 Mar, 2011

Vittoria, 22 Marzo 2011, ore 10:48. Ieri mattina i Carabinieri di Vittoria erano stati informati della presenza di un extracomunitario armato di coltello che minacciava chiunque si avvicinasse a lui. I militari accorsi, si sono trovati un cittadino magrebino in evidente stato di agitazione che si scagliava sul lato destro dell’auto di servizio, al termine di una breve colluttazione, l’uomo veniva subito disarmato e bloccato. Condotto negli uffici del Nucleo Operativo, veniva identificato in Ben Salah Messaudi, 48enne da Gasfa, Tunisia.Dalla ricostruzione dei fatti, a ferire l’algerino risultava essere stato Ben Salah Messaudi, il tunisino arrestato poco prima, il quale avrebbe aggredito la vittima in seguito ad una discussione tra i due scoppiata nei pressi della moschea di via Montebello e le cui cause sarebbero da ricondursi, cosi’ come dichiarato dallo stesso arrestato, al fatto di essere escluso dalla comunità tunisina.I carabinieri procedevano a sottoporre a sequestro il coltello utilizzato dall’aggressore, nonche’ gli abiti della vittima, che riportavano i segni delle conseguenze dell’accoltellamento. Il Messaudi, trasferito al carcere di Ragusa, già con precedenti per rissa e lesioni personali, oltrechè per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, dovrà ora rispondere per tentato omicidio, resistenza e minaccia aggravata a pubblico ufficiale, porto abusivo di arma e inottemperanza del decreto di espulsione risalente gia’ al maggio 2010.

 

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.