Cerca nel sito:

               

Sit-in di protesta dei lavoratori di Gela.

19 Gen, 2011

Gela (Cl) 19 Geannaio 2011, ore 11:38 . Nove dipendenti di un’impresa metalmeccanica di Gela, licenziati dopo la chiusura di un ramo d’azienda, ricorrono in tribunale e vincono la causa, ma quando chiedono di rientrare, la ditta li mette di fronte a una difficile scelta: o accettano il trasferimento in un cantiere in Algeria o rinunciano al loro lavoro. In segno di protesta contro quello che definiscono “ricatto aziendale”, i nove lavoratori hanno inscenato stamani un sit-in davanti ai cancelli della fabbrica, la Sicilsaldo, nella zona industriale di Gela.

Gli operai lamentano il fatto che con gli attuali scontri popolari in atto in Tunisia e negli stati del Magreb, è senz’altro molto rischioso, e certamente esseer dei soggetti giovani impedisce loro di pensare alla pensione o ad un nuovo posto di lavoro.

Del problema si sono interessati numerosi sindacati che hanno chiesto un incontro con i vertici dell’azienda al fine di trovare una soluzione ottimale per tutte le parti.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.