Cerca nel sito:

               

Agrigento, nasce il gruppo Fli in Consiglio provinciale

9 Mar, 2011

Agrigento, 09 marzo 2011, ore 18.47 – Fa il suo esordio in Consiglio provinciale ad Agrigento il gruppo Futuro e libertà. La sigla Fli nasce anche alla Provincia ed il gruppo sarà composto dal presidente del Consiglio, Raimondo Buscemi, da Gaetano Nobile e da Luigi Sutera Sardo. Quest’ultimo sarà il capogruppo. I tre consiglieri erano stati eletti nelle fila di Alleanza azzurra, ex Alleanza nazionale. Del gruppo iniziale, dopo le elezioni provinciali del 2008 facevano parte anche Mario Lazzano (poi transitato nel Pdl) e Rosario Marino (approdato al Patto per il territorio). Si ufficializza in questo modo, quindi, la volontà di Pippo Scalia e Luigi Gentile di restare nel partito del presidente della Camera, Gianfranco Fini. Nelle ultime settimane infatti c’era stato lo strappo tra Fini ed il gruppo che si richiama alle posizioni dell’ex sottosegretario Adolfo Urso, di cui fa parte il parlamentare agrigentino Pippo Scalia. Si era parlato di un passaggio di Scalia e del suo seguito in Forza del sud, ma non se n’è fatto nulla. Fli inoltre rilancia e conferma la sua intenzione di sostenere la giunta D’Orsi ter. Nei prossimi giorni ci sarà l’ufficializzazione dei nomi dei 2 assessori che entreranno nella giunta di tecnici varata dal presidente Eugenio D’Orsi. Tramontata l’ipotesi iniziale di Ignazio Amato e Calogero Carlino, il partito sta cercando altre due figure che possano entrare a pieno titolo nel progetto del capo dell’amministrazione provinciale.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.