Cerca nel sito:

               

Campobello, il Salto di Qualità dell’Archeoclub

22 Feb, 2011

Campobello di Licata (AG), 22 febbraio 2011, ore 17.40 – Parte in città un progetto realizzato dall’Archeoclub presieduto da Emilia Bella. Si tratta del “Qlt (Quantum Leap Trend = Tendenza al Salto di Qualità) ed è un progetto approvato dalla Fondazione per il Sud, in risposta all’Avviso Pubblico Sviluppo Locale 2009 selezione di Progetti Esemplari nelle Regioni del Sud d’Italia. All’iniziativa hanno aderito i Comuni di Campobello di Licata e Ravanusa, le associazioni Golem ed Athena, il consorzio Agrica, la Caritas dell’Arcidiocesi di Agrigento, Confindustria, Cna, Confcooperative, Confartigianato e Propiter Spa. “Sulla base di una obiettiva ed accurata analisi del contesto di riferimento e dei bisogni di un territorio, da cui ancora oggi i giovani emigrano – spiega Emilia Bella – il progetto mira ad avviare progetti strategici e sostenibili per i giovani, nel settore del turismo culturale. L’iniziativa, che si svolgerà tra quest’anno ed il prossimo anno, con un investimento complessivo pari ad oltre un milione di euro, prevede di realizzare: indagini conoscitive; una rete locale Qlt; un centro di documentazione per la programmazione, progettazione e il miglioramento individuale dei giovani; seminari ed incontri, borse di studio e  soggiorni di studio all’estero, azioni aggregative sui temi dell’arte, dell’archeologia e della legalità; laboratori locali, una sagra caratterizzante il territorio; workshop tematici, con un portale e servizi personalizzati di consulenza per promuovere l’orientamento professionale negli istituti superiori.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.