Cerca nel sito:

               

Nasce su facebook il gruppo “Comitato per San Leone”

22 Feb, 2011

Agrigento, 22 febbraio 2011, ore 17.44 – Nasce su Facebook, ma per realizzare obiettivi concreti. Il gruppo è nato da appena ventiquattro ore e conta già quasi 200 membri…attivissimi.

Si tratta del “Comitato San Leone” che si propone di aggregare le forze migliori di chi abita il quartiere di San Leone, annualmente o stagionalmente, al fine di risolverne i problemi e di migliorarne la vivibilità. Questi risultati, al contempo semplici ed ambiziosi, si possono ottenere attraverso tre azioni delle quali il Comitato si farà artefice: individuare i problemi più sentiti dalla gente, raccogliere proposte e idee e, soprattutto, tentare la soluzione dei problemi attraverso la sensibilizzazione degli Enti preposti e, laddove possibile, con azioni dirette dei membri.

“San Leone dovrebbe essere la perla della città e potrebbe facilmente esserlo se solo si affrontassero alcune questioni che altrove sarebbero considerate banali, ma che da noi diventano insormontabili – spiega Fabrizio La Gaipa, promotore del Comitato San Leone -. Quello che stiamo chiedendo ai membri è di segnalarci che cosa non va e di proporre delle soluzioni”.

Le segnalazioni e le idee hanno già preso ad affluire, si va dalla regolamentazione degli ambulanti sul lungomare con l’individuazione di un’area attrezzata (tipo cittadella della gastronomia), al monitoraggio della balneabilità del mare (tema che accende molti animi), una cura migliore del verde e delle palme fino ad un calendario di spettacoli ricco per tutta l’estate.

Il Comitato San Leone, rispetto ad altre analoghe iniziative del passato, porta in se due idee nuove.

La prima è quella di un continuo confronto fra i membri, mentre la seconda è quella di un reale loro coinvolgimento al fine di operare con delle azioni concrete.

“Se i membri ce ne daranno la forza – prosegue Fabrizio La Gaipa – non ci limiteremo a dialogare con gli Enti, che spesso fanno orecchio da mercante, ma agiremo per risolvere i problemi. Chiederò, primi fra tutti, agli imprenditori di collaborare coi fatti”.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.