Cerca nel sito:

               

Sanità. Punti nascita, Gucciardi: disposta proroga fino al 31 dicembre

2 Ott, 2015

PALERMO – In attesa che il ministero della Salute si pronunci sulla reitera dell’istanza di deroga per i punti nascita di Petralia Sottana, Licata, Mussomeli, Bronte, Santo Stefano Quisquina e Lipari, è stata disposta la proroga fino al 31 dicembre 2015 dell’attività delle strutture, che dovranno comunque rispondere ai necessari requisiti di sicurezza”. Lo dice Baldo Gucciardi, assessore regionale alla Salute. “Abbiamo ascoltato e accolto le richieste di sindaci, amministratori e cittadini – aggiunge Gucciardi – lavoriamo perché si trovi una soluzione positiva che tenga conto delle esigenze specifiche dei territori”.

Panepinto: bene proroga per punti nascita dell’agrigentino

“Sono molto soddisfatto per questo importante risultato per il territorio agrigentino: la proroga ai punti nascita di Licata e Santo Stefano Quisquina, firmata stamattina in assessorato, è un primo passo necessario per il mantenimento di un servizio fondamentale per i cittadini”. Lo dice Giovanni Panepinto deputato regionale del PD. “ Adesso –  continua Panepinto- bisogna lavorare tutti insieme istituzioni pubbliche e privati affinché si possa ottenere la definitiva deroga da parte del ministero e salvaguardare così questo indispensabile servizio”.

 

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.