Cerca nel sito:

               

Sarà potenziato l’ospedale di Sciacca. Proroga per il punto nascite di Santo Stefano e Licata

28 Set, 2015

PALERMO – “Stamane a Palermo, durante un incontro che aveva per
oggetto l’ospedale di Sciacca, ed in presenza di Giovanni Panepinto ed altri colleghi parlamentari, del direttore dell’Asp Ficarra e
dell’assessore regionale Gucciardi, ho appreso da quest’ultimo della
concessione della proroga per il mantenimento degli ospedali di Licata e della clinica ‘Attardi’ di Santo Stefano di Quisquina. Anche
sull’ospedale di Sciacca – ha premesso – farà quanto possibile per
garantire i massimi livelli qualitativi”. A parlare è il deputato nazionale del Partito democratico Antonino Moscatt proprio a margine della riunione. “Si tratta di una proroga concessa fino alla decisione, con i relativi adeguamenti, del Ministero. Intanto l’assessore alla sanità Gucciardi ha mantenuto l’impegno”.

******

“Con l’incontro di oggi, si è raggiunto un primo traguardo a garanzia del diritto e tutela della salute dei cittadini sul territorio”. E’ quanto ha dichiarato il segretario regionale del PDR, l’on. Michele Cimino al termine dell’incontro con l’assessore regionale alla Sanità, l’on. Baldo Gucciardi ed il direttore generale dell’ASP1 di Agrigento, Salvatore Lucio Ficarra,  in cui è stata sancita la proroga, per i Punti Nascita dell’ospedale di Licata e della Clinica Attardi di Santo Stefano Quisquina, fino alla decisione del Ministero con i relativi adeguamenti. “ Esprimo grande soddisfazione per la  concessione del prolungamento del servizio,  primo passo di una battaglia che dovrà scongiurare la chiusura  dei due presidi, garantendo assistenza sanitaria ed evitando disagi e spostamenti gravosi alle famiglie”. 

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.