Cerca nel sito:

               

Agrigento, Ecco il quadro della decima giornata del campionato di seconda categoria

11 Dic, 2011

Agrigento, ore 9:49 Archiviato l’anticipo tra Siculiana e Quisquinese, la decima giornata del campionato di seconda categoria si presenta ricca di appuntamenti, tra l’altro difficili, per le formazioni agrigentine. Nel girone A, la Gattopardo di Santa Margherita Belice attende in casa i trapanesi di Campobello di Mazara. La truppa di mister Antonino Grafato, caricata dal direttore sportivo Calogero Li Voti, cercherà di sfruttare il fattore campo per poter conquistare posizioni di metà classifica. Una partita, facile sulla carta, perché gli avversari sono il fanalino di coda del girone. Trasferta insidiosa a Bolognetta per la capolista del gruppo B, Atletico Raffadali. La squadra che il patron Angelo Salemi ha affidato all’allenatore Salvatore Lo Presti ancora imbattuta cercherà il colpaccio nel palermitano. Altra gara di lusso tra Cattolica e Palazzo Adriano, due squadre che si sono conosciute lo scorso anno in terza categoria. In trasferta lo Sporting club Sciacca di mister Francesco Auditore che torna agli schemi di una volta dopo aver contato 4 sconfitte, 3 vittorie e due pareggi. Poi ci sono le gare del gruppo L. Il Ravanusa torna a giocare di domenica allo stadio Saraceno. Oggi arriva la truppa del Real Suttano. Impegnativa la trasferta a Gela del Naro, contro la capolista Macchitella. La squadra allenata da Petro Alotto conosce questa formazione che ha incontrato in coppa Trinacria. Match di metà classifica invece tra Joppolo e Sutera, con gli agrigentini pronti a sfruttare le mura amiche ed il fatto che si giochi con inizio alle 10,30. Levata mattutina. Infine impegno al comunale di Palma di Montechiaro per lo Sporting club Gattopardo di mister Pietro Scarpello. Ultime giornate deludenti per i palmesi ma il riscatto è pronto e si chiama Buterese.

IL TABELLINO DELL’ANTICIPO

Siculiana 6

Quisquinese 0

Siculiana: Porcarello, Renna, Principato, G. Chiara, Mira, Fiorilli, V. Chiara, Iacono, Iaria (22’st Indelicato), Schembri (29’st Todaro), Zambito. Allenatore Gagliano.

Quisquinese Santo Stefano: Balsamo, Ferlita, Cognata, Zimbardo, Giunta, Vasile, Militello, Lazzara, Sarcone, Parla, Vicari (1’st Rabante). Allenatore Vaiana.

Arbitro: Roberto Rizzo di Agrigento.

Reti:5’pt G. Chiara,14’pt Iaria su rigore,24’pt Schembri,15’st Zambito,25’st Iacono,32’st Indelicato.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi



I NOSTRI GIORNALI:

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di sicilianotizie.info  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.